Centro Espositivo Permanente sulla Cultura Medievale e Rinascimentale - Torrione Porta Santa Maria

Il Centro Espositivo Permanente sulla Cultura Medievale e Rinascimentale è ospitato all’interno del Torrione di Porta Santa Maria, costruito da maestranze lombarde nel XV secolo. 

L’esposizione, inaugurata nel 2015, è organizzata su tre livelli: Sala della Chiave (livello giardini) dove sono esposte la chiave dell’ultimo portone, utilizzata fino agli anni Sessanta del secolo scorso  e alcune immagini fotografiche che testimoniano la storia dell’area dagli inizi del Novecento fino ai nostri giorni; Sala dei Massari (livello strada), dove sono presenti armi d’attacco, di difesa e vestiario militare originali del XV-XVI secolo di proprietà della Galleria Nazionale dell’Umbria; Sala delle Bertesche (livello alto), dove sono esposti lo Statuto del 1560, gli Atti della Comunità di Corciano (XVI-XVIII secolo) fra i quali è conservata la Delibera con la quale fu decretata la costruzione del Torrione, le statue lignee raffiguranti san Sebastiano (1480 ca.), san Michele, opera di Polidoro Biti De Caporali (1551-1553) e la Madonna Annunciata della fine del XV secolo, poi trasformata in Madonna della cintura.


 

virtual tour